Login
Writer's Wing
Solo le migliori fanfiction
Recensioni per Mortar man

Nome: Crateide (Firmata) · Data: 13/02/2017 15:38 · Per: Mortar man

Ciao Noruard!
Sono qui per lo scambio recensioni e, anche se questo non è il mio genere (non per qualcosa, è che di guerra non ci capisco un fico secco... io vivo di horror e film Disney, per cui anche la mia documentazione in merito è veramente blanda), tuttavia ho apprezzato profondamente questo tuo scritto. Dal punto di vista narrativo è molto "forte", perché comunque parla di un uomo che, rimasto in quella che dovrebbe essere una trincea - correggimi se sbaglio - sta per morire. C'è l'angoscia, c'è il dolore dietro l'ironia (o è sarcasmo? Sottile il confine!) che permea l'intera narrazione, dandole un retrogusto assai amaro, al di là della sua bellezza formale.
Infatti, hai uno stile davvero travolgente, che ha il potere di trasportarti all'interno della narrazione, con descrizioni precise e puntuali, a volte quasi poetiche eppure anche così crude (perché, in fondo, si parla pur sempre di guerra e di un uomo che sta per morire, no?).
Il ricordo della vecchia è stato un colpo di genio: sembra quasi che questo soldato senza nome - chi è? Come si chiama? Chi lo piangerà? - se la sia quasi sognata e che stia semplicemente delirando prima di esalare l'ultimo respiro.
Ammetto che mi ha fatto provare un brivido lungo la schiena!
Cosa aggiungere? Mi sembra scontato dire che la storia mi è piaciuta, nonostante - lo ribadisco - non sia il mio genere. Anzi, forse l'ho apprezzata proprio perché si discosta da ciò che mi piace leggere di solito.
Ti lascio con i miei più sinceri complimenti!

Alla prossima,
Elly

Risposta dell'autore:


Carissima,

ti ringrazio molto delle tue parole.
Sì, esatto, erano simili a trincee; la gran parte delle mie conoscenze sul Vietnam deriva da film (il meraviglioso Platoon, Good morning Vietnam) e letture molto sparse, ma vorrei approfondire e ho già puntato un paio di libri.
È molto bello vedere che, a seconda delle varie persone che leggono il racconto, la figura della vecchia cambia; c'è stato anche chi ha pensato che fosse un antico spirito vendicativo, e io sono felice che ci sia questa varietà di letture possibili, mi sembra che renda il racconto più vivo.
Nei prossimi giorni ti restituirò la recensione, come ti anticipavo fino a martedì sono abbastanza stretta con i tempi, ma dopo e fino alla scadenza del 26 ce la dovrei fare!
Grazie ancora per avermi scelto e recensito!



Nome: shawniejs (Firmata) · Data: 13/02/2017 14:37 · Per: Mortar man

Eccomi qui per lo scambio recensioni!

Ammetto che non è il mio genere, eppure sono una persona troppo curiosa ed ho voluto sfidare me stessa!

Ed ho fatto piuttosto bene. Mi è piaciuta tantissimo! Mi hai ricordato tantissimo il film 'Fury'. Non so se l'hai mai visto... Se non l'hai fatto e ti piace questo genere, te lo consiglio vivamente!

Mi piace un sacco l'introspezione di questa storia, i pensieri, ed il flashback della donna che gli ha regalato l'orologio. Il fatto che ripensi a questa cosa prima di morire, mi ha diffuso un po' d'ansia nel cuore... Questo è quello che dovrebbe fare uno scrittore, no?

Ci sei riuscita benissimo! Mi è piaciuta tantissimo ;__;

Penso proprio che leggerò altro, <3

Risposta dell'autore:


Sono contenta che la lettura sia stata piacevole, nonostante non fosse il tuo genere!
Non ho mai visto "Fury", ma a quanto pare devo recuperare: grazie del consiglio, sono sempre a caccia di bei film da vedere.
Beh, non so se uno scrittore debba infondere ansia, ma di base penso che dovrebbe far sì che ci si possa in qualche misura immedesimare in un personaggio, provare a vivere per qualche tempo dentro di lui, e vedere il mondo attraverso i suoi occhi, e spero di esserci riuscita.
Come ti anticipavo, fino a martedì sono un po' con il fiato sul cllo per un esame, ma dopo potrò dedicarmi con calma a restituire la recensione!
Grazie per aver scelto la mia storia e per la tua recensione!



Devi effettuare il login (registrazione) per recensire.