Login
Writer's Wing
Solo le migliori fanfiction
Coppie: Het

Altri risultati: 163 eBook ePub, 6 Serie




Storie

Stella d'Estate ~ Natsu No Hoshi New! di H a n a e

Rating: V.M. 14 • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

[NaLu] [AU] [OOC]


Lucy era stanca di vedere il mondo in bianco e nero, voleva sperimentare nuovi colori.  Non ne poteva più di vivere in una felicità apparente, di sopravvivere in quella degli altri. Voleva la sua di felicità. Lucy voleva dare un tocco di colore alla sua vita e Natsu di colori a disposizione ne aveva tanti. Si dice che esista l’amore a prima vista, ma in questo caso anche quello a primo scontro non è da meno. •••••••••


---Dal testo--- 


~“Soffrire a volte significa solamente soffrire. Non è come molti dicono. Non rende più forte. Non aiuta a crescere e non forma il carattere. Fa solo male. E Lucy era stanca di soffrire e basta, quella situazione la stava distruggendo.”


~“-Sai, Natsu, ogni volta che siamo vicini, per qualche strana ragione desidero sempre che ci sia una prossima volta. Credo che ci sia qualcosa di sbagliato in me.-


-Vuoi sapere un’altra cosa, Lu? Provo la stessa identica sensazione. Forse c’è qualcosa di sbagliato anche in me. Credo però che insieme riusciremo a capirne il perché, ti va di provare?.-” 


⭐⭐⭐⭐⭐⭐


E n j o y i t


🌸H a n a e🌸


I sentimenti che nascondiamo di AThousandSuns

Rating: V.M. 14 • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

Questa storia partecipa alla Challenge "8 tracks 4 you" indetta da heartbreakerz sul gruppo Facebook.

La playlist che ho scelto: https://8tracks.com/natashkabarnes/feral-hearts

La canzone è Drive di Halsey.

"Non lo vede, né lo sente, da quel giorno: se chiude gli occhi può sentire ancora le labbra di lui sulle sue, le dita impazienti che la stringono un po’ troppo forte e il suo respiro affannato che le solletica la pelle. Ma meglio di tutto ricorda la sua bocca che si arrende subito a quella di Robbie, il corpo di lei che brama le sue mani e il dolce tormento nel desiderare più di un semplice bacio."


È solo martedì di MikiRise

Rating: T • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

La storia del soldatino di piombo non va mai a finire bene, non importa quante volte Kate la legga.
[Clintasha] [Modern!au]


Nakovrar — Vermiglio di Ormhaxan

Rating: T • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

Gabrielle Nakovrar ha diciotto anni quando, seguendo le orme di suo padre e sua nonna prima di lei, entra a far parte della Bræthanir, la Fratellanza, gruppo di spietati e famigerati soldati al servizio dei sovrani di Yvjór, il regno della Primavera.
Ben presto, però, si renderà conto che dietro la gloriosa facciata fatta di palazzi maestosi, balli in maschera e sorrisi accondiscendenti si nasconde qualcosa di più profondo, oscuri segreti custoditi da secoli e la volontà di annientare coloro che dovrebbe essere protetti.
Nel regno a Nord di Ynjór, estremo baluardo che ancora resiste al dominio dei sovrani della Primavera, gli ultimi discendenti dei Sýrin, i mutaforma che un tempo popolavano ogni angolo dell'isola di Vøkandar, si stanno riunendo, insieme ad altri ribelli, sotto il comando di una combattente misteriosa che si fa chiamare Narmana.
E sarà proprio Narmana e il suo esercito che Gabrielle, adesso conosciuta con il nome di Nako, dovrà cercare di combattere quando la regina Lorhanna e il suo fratello bastardo, Lucien, ordineranno alla Fratellanza di marciare verso Nord in una missione che sembra essere un suicidio preannunciato.
Il vero nemico avrà realmente le sembianze di un lupo albino?


Viviamo tutti in una telenovela spagnola di Becky2000GD

Rating: V.M. 14 • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

Heaven si tirò su di scatto, e diede all’altro un pugno piuttosto forte sulla spalla, con in volto quel tipico broncio da ragazzina incazzata. Non poteva sopportare di sentire tutte quelle storielle raccontategli da James. Non credeva a mezza parola, e più di ogni altra cosa detestava di essere paragonata con così tanta leggerezza ad ogni altra donna sul pianeta Terra. Come al solito, erano già sul punto di una nuova lite.

 

-E parli tu? Sul serio? Da quando ti conosco non hai fatto altro che saltare di letto in letto ogni due giorni. Hai passato quella notte con me, nella veranda di casa tua, e da lì ti sei reso irreperibile per almeno due o tre notti a settimana!-, a quelle parole seguì un altro pugno, forse addirittura più forte del primo.

 

Lui rise di gusto per via dell’infantilità di quei gesti, e questa volta si passò la mano ben aperta sul volto, andando a massaggiarsi piano ai lati del naso, laddove solitamente poggiavano gli occhiali da vista che era costretto a portare.

(...)

Jimmy avvolse il corpo di Heaven in un caldo abbraccio, puntando gli occhi nei suoi e tentando di reprimere quell’aria divertita che ancora illuminava il suo volto. Non l’amava, ne era sicuro, eppure lei riusciva a smuovergli qualcosa dentro, tanto che provava un immenso senso di impotenza quando la vedeva incominciare a dare di matto, come in quei momenti.


Cadere giù di Miyu87

Rating: V.M. 14 • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

L'attimo della trasformazione. Il ritorno da demone completo a mezzo demone. Un subbuglio di emozioni e sentimenti.


The Way - Quando l'unica via è quella che non ti aspettavi. di Alexene_

Rating: V.M. 18 • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

Alessia non ha mai davvero scelto niente per sé. Tutto le è stato imposto dalla madre, giorno dopo giorno, despota della sua vita. Poco male: vent'anni passati in quella famiglia le erano bastati a farla abituare a quella sorta di schiavitù, e iniziata l'università - sempre scelta dalla madre - dopo aver trovato un gruppetto di amici sinceri e un migliore amico molto adatto a diventare una cotta duratura, di nuovo tutto le era stato tolto dalle mani.
La madre, stavolta non c'entrava. 
Nell'arco di una giornata, il suo monotono mondo viene stravolto, e in poche ore si ritrova in Francia, sequestrata da un gruppo di malviventi. Vicino a un paesino poco conosciuto, viene tenuta prigioniera assieme ad altre quattro ragazze, e sono pronti a darla in sposa al tenebroso Gabriel, figlio del capo della banda. Quando poi una delle quattro giovani donne le svela per sbaglio che tutte e cinque sono nate lo stesso giorno dello stesso anno, Alessia inizia a capire di essere finita in una storia più grande di lei.
Non aveva nessun dubbio. 
Quel giorno avrebbe dovuto accettare il passaggio in macchina di sua madre.


Six di __aris__

Rating: T • 0 Recensioni | 1 Kudos
Riassunto:

Il destino dei figli di Crono era già deciso: a Zeus la superficie, a Poseidone i mari e a Ade l’Oltretomba. Ma se le profezie per i fratelli sembrano benevole, quella riservata ad Ade annuncia la fine del suo regno.
Storia ispirata al mito di Ade e Persefone. Spero che vi piaccia e che mi lasciate un commento .


Feral Hearts di AThousandSuns

Rating: V.M. 18 • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

Questa storia partecipa alla Challenge "8 tracks 4 you" indetta da heartbreakerz sul gruppo Facebook.

La playlist che ho scelto: https://8tracks.com/natashkabarnes/feral-hearts

La canzone è Feral Hearts di Kerli. QuakeRider, Daisy!centric.

"Daisy sa che quella è una pessima idea, ma non riesce a fermarsi. Non vuole.

La sua vita è un ciclo infinito di missioni, attesa e notti passate chiusa in camera, al buio, il calore di Robbie a farle compagnia.

E le piace così: d’altronde la sua vita non è forse una sequela di decisioni sbagliate? Tanto vale prendersi quella scintilla di felicità che il destino sembra volerle concedere ogni volta che Robbie torna da lei.

Perché lui torna sempre, e a questo non è abituata."


La strada per El Fancazzismo di NanaLuna

Rating: V.M. 14 • 0 Recensioni | 1 Kudos
Riassunto:

Questa che sto per raccontarvi è una storia di eroi moderni alle prese con demoni moderni: procrastinazione, abbiocco e ricerche di sette pagine.
Connie e Sasha, eroi poco volenterosi, partono per la loro impresa di un fine settimana con la più genuina delle volontà, ma perdono presto la retta via per raggiungere un'altra meta, a loro destinata in quanto Supremi Fancazzisti Del Pianeta Terra.
[Modern!Au. Springles!centered con tanto fluff, accenno implicito di AruAni nel finale] [Prima storia della "Springles Spree", pubblicata anche su EFP]


In quell' Istante, nel Presente di Miyu87

Rating: T • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

*Questa storia partecipa alla challenge "Notte di Tanabata" a cura di Fanwriter.it*
---------------
Nel cuore della notte, Inuyasha e Kagome si ritagliano un momento per loro.
Pensieri sul loro futuro incerto attanagliano i loro cuori, ma complice una leggenda riusciranno a fare della loro disperazione una speranza per il domani.


Bloody Valentine di Polly_

Rating: T • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:
( • Long • OCs • District 6 • 56th Hunger Games • )
Cinquantadue anni dopo i Giorni Bui l'idea di rivolta sembra quasi un'utopia. Il popolo di Panem è straziato, piegato sotto i macigno del regime di Snow, costretto, ogni anno, ad assistere a ventiquattro ragazzini che si ammazzano l'un l'altro in un'Arena.
Eppure, nel Distretto 6, uno dei più dimenticati della nazione, qualcosa sta nascendo, grazie a quattro ragazzini stanchi di vedere il loro popolo costretto a tanto dolore e desiderosi di vendetta.
Questa è la loro storia.
È la storia di Franziska e Igor, i due gemelli che vogliono assicurare un futuro migliore al loro fratellino; di Aaron, i cui genitori sono stati giustiziati pochi giorni dopo la loro misteriosa fuga dal Distretto 6; di Jimmy, il figlio del sindaco, stanco del regime oppressivo di Capitol City e desideroso di poter avere un vero rapporto con suo padre. 
Sono quattro ragazzini che si sentono invincibili, che sanno di poter cambiare le sorti di Panem. Ma il male c'è sempre, ed è dietro l'angolo e loro dovranno affrontare mille ostacoli. 
Nel frattempo, le Mietiture si susseguono, una dopo l'altra... e le loro vite potrebbero cambiare. Per sempre.

Sua Maestà ha in odio i volatili di Becky2000GD

Rating: V.M. 14 • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

Una one-shot sul nostro Rev, che ancora una volta si ritrova a far a pugni con il mondo femminile e con la sua considerazione generale delle ragazze.

Dal testo:

Si spalmò da solo la mano contro la faccia, facendosi saltare via gli occhiali, inavvertitamente. Subito si abbassò a raccoglierli, e dopo averli rimessi al loro posto riprese a guidare con sicurezza. Basta. Basta pensare a Heaven… basta pensare a tutto quel casino che c’era stato tra loro. Non provava alcuna vergogna, e non aveva la benché minima intenzione d’essere lui a chiedere scusa, e sicuramente non l’avrebbe fatto neanche per sbaglio dopo la bellezza di almeno ottanta giorni senza incrociarla. Lei si era comportata in modo isterico non calcolandolo per buona parte del tempo, ed essendo così acida nei suoi confronti le poche volte che gli aveva invece rivolto la parola quando erano usciti.


Of crumby kisses on a rainy night di Arya Tata Montrose

Rating: V.M. 14 • 1 Recensioni | 1 Kudos
Riassunto:
Dal testo:

«Ci vediamo domani, Ochako?»

«Certo! Domani pomeriggio, però. Voglio dormire!»

«Okay. Mi spiace lasciarti, ma non posso mandarla in albergo da sola»

«Tranquilla, Tsuyu. Sono in buona compagnia!»

Satsuki storse un po’ il naso. Non era del tutto certa che quel ragazzo potesse definirsi anche solo compagnia, tantomeno buona.

Se non si fidava di Bakugou, doveva fidarsi di Uraraka, e se lei diceva che era un tipo a posto allora era così.

 


Seguito di "Late wishes" e prequel di "Corde sulla sabbia", racconta un altra notte di Tanabata tra un Bakugou che non voleva assolutamente andare al festival, una Uraraka entusiasta di passarlo con Tsuyu e dei biscotti.

 

[Kacchako]

Questa storia partecipa all'iniziativa "La notte di Tanabata" di Fanwriter.it

Late wishes di Arya Tata Montrose

Rating: T • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

Chiuse gli occhi, portandosi i palmi delle mani a coprirsi le palpebre. Non poteva crederci. L’unico dannato aereo in ritardo sull’intero piano descritto dal–

«Fottuto aggeggio di merda»

Ochako spalancò gli occhi, ancora coperti dalle mani. Non poteva averlo detto ad alta voce. Un brivido di sudore si fece strada sulla sua schiena. Panico. Non poteva averlo urlato in mezzo alla sala. Quella non poteva– no, quella non era la sua voce.


Questa storia partecipa all'iniziativa "La notte di Tanabata" di Fanwriter.it