Login
Writer's Wing
Solo le migliori fanfiction
Personaggio originale maschile

Altri risultati: 38 eBook ePub, 1 Serie




Storie

Il gioco di Fu Lai New! di Noruard

Rating: V.M. 14 • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

- Carne e latte fermentato? Non si è mai sentito che un monaco mangiasse carne e bevesse alcolici!- esclamò.
- Forse non è qui per il Saggio- rispose il marito.
- Che sciocco che sei- replicò la donna, strappandogli il mestolo per mescolare lo stufato- perché mai uno straniero dovrebbe venire in un posto come questo, se non per il Saggio?
- Che vuoi che ne sappia, donna? Forse è uno stregone.
- Uno stregone piccolo come un soldo di cacio? Ma guardalo. Il suo bastone è più grosso di lui! 


Gabriel e il regno di Ghania New! di Frostales

Rating: V.M. 14 • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

“Eccolo lì. Guarda. Di nuovo!” Esclamò Sarah, facendolo trasalire.
“Credi che stia guardando noi?” Beth suonava ansiosa.
Gabriel alzò gli occhi giusto in tempo per vedere la tendina della casa davanti a loro chiudersi davanti al viso del tanto chiacchierato Norman Hale, che a quanto dicevano le ragazze continuava a fissarli.
*
In un piccolo quartiere di periferia il giovane Gabriel si trova ad affrontare i problemi di tutti i ragazzi della sua età insieme ad un paio che neanche uomini adulti saprebbero come gestire.
Tra mostri che solo lui riesce a vedere e misteriosi personaggi che seguono ogni suo passo riuscirà a conciliare la sua vita con quella del mondo magico? O la scoperta dell'esistenza del regno di Ghania sconvolgerà completamente il già precario equilibrio della sua vita?
Avete solo un modo per scoprirlo!


I sentimenti che nascondiamo di AThousandSuns

Rating: V.M. 14 • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

Questa storia partecipa alla Challenge "8 tracks 4 you" indetta da heartbreakerz sul gruppo Facebook.

La playlist che ho scelto: https://8tracks.com/natashkabarnes/feral-hearts

La canzone è Drive di Halsey.

"Non lo vede, né lo sente, da quel giorno: se chiude gli occhi può sentire ancora le labbra di lui sulle sue, le dita impazienti che la stringono un po’ troppo forte e il suo respiro affannato che le solletica la pelle. Ma meglio di tutto ricorda la sua bocca che si arrende subito a quella di Robbie, il corpo di lei che brama le sue mani e il dolce tormento nel desiderare più di un semplice bacio."


Nakovrar — Vermiglio di Ormhaxan

Rating: T • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

Gabrielle Nakovrar ha diciotto anni quando, seguendo le orme di suo padre e sua nonna prima di lei, entra a far parte della Bræthanir, la Fratellanza, gruppo di spietati e famigerati soldati al servizio dei sovrani di Yvjór, il regno della Primavera.
Ben presto, però, si renderà conto che dietro la gloriosa facciata fatta di palazzi maestosi, balli in maschera e sorrisi accondiscendenti si nasconde qualcosa di più profondo, oscuri segreti custoditi da secoli e la volontà di annientare coloro che dovrebbe essere protetti.
Nel regno a Nord di Ynjór, estremo baluardo che ancora resiste al dominio dei sovrani della Primavera, gli ultimi discendenti dei Sýrin, i mutaforma che un tempo popolavano ogni angolo dell'isola di Vøkandar, si stanno riunendo, insieme ad altri ribelli, sotto il comando di una combattente misteriosa che si fa chiamare Narmana.
E sarà proprio Narmana e il suo esercito che Gabrielle, adesso conosciuta con il nome di Nako, dovrà cercare di combattere quando la regina Lorhanna e il suo fratello bastardo, Lucien, ordineranno alla Fratellanza di marciare verso Nord in una missione che sembra essere un suicidio preannunciato.
Il vero nemico avrà realmente le sembianze di un lupo albino?


The Way - Quando l'unica via è quella che non ti aspettavi. di Alexene_

Rating: V.M. 18 • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

Alessia non ha mai davvero scelto niente per sé. Tutto le è stato imposto dalla madre, giorno dopo giorno, despota della sua vita. Poco male: vent'anni passati in quella famiglia le erano bastati a farla abituare a quella sorta di schiavitù, e iniziata l'università - sempre scelta dalla madre - dopo aver trovato un gruppetto di amici sinceri e un migliore amico molto adatto a diventare una cotta duratura, di nuovo tutto le era stato tolto dalle mani.
La madre, stavolta non c'entrava. 
Nell'arco di una giornata, il suo monotono mondo viene stravolto, e in poche ore si ritrova in Francia, sequestrata da un gruppo di malviventi. Vicino a un paesino poco conosciuto, viene tenuta prigioniera assieme ad altre quattro ragazze, e sono pronti a darla in sposa al tenebroso Gabriel, figlio del capo della banda. Quando poi una delle quattro giovani donne le svela per sbaglio che tutte e cinque sono nate lo stesso giorno dello stesso anno, Alessia inizia a capire di essere finita in una storia più grande di lei.
Non aveva nessun dubbio. 
Quel giorno avrebbe dovuto accettare il passaggio in macchina di sua madre.


The Perks Of being A Fangirl di annh_

Rating: T • 0 Recensioni | 1 Kudos
Riassunto:

Vi siete mai chiesti quale sia il lato positivo dell'essere una fangirl - o un fanboy, anche se sono decisamente di meno. O meglio, vi siete mai chiesti se ce ne sia uno? Perché, ammettiamolo, andare a dormire alle quattro di mattina, dopo una maratona di Sherlock, e alzarsi due ore dopo non è proprio il massimo. Specialmente se quel giorno hai una riunione, anzi, la riunione, quella più importante dell'anno, e l'unica cosa a cui riesci a pensare è... no, scusate, non posso dirlo, magari non avete ancora visto l'episodio, e io non voglio fare spoiler.
Comunque, quello che volevo dire è che la vita di una fangirl non è affatto facile, anzi, tutt'altro. O no?


Favole per Umanoidi di Airali

Rating: T • 2 Recensioni | 1 Kudos
Riassunto:

 

Tanto tempo fa in una galassia lontana lontana viveva il signor Sfipp. La sua casa a levitazione magnetica si trovava in un piccolo sobborgo della grande città di Terp, un posto tranquillo, un po' troppo pensava spesso Sfipp.

Una storia piccola piccola come indegno omaggio al grandissimo Stanislaw Lem.

 

 


Ho scritto le nostre vite su un foglio di carta di AryaTurnerr

Rating: T • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

-Il mio mondo è su un foglio di carta, la penna è il destino, l'inchiostro è la durata della vita.-

 

Eleonora, diciannove anni e un esame di maturità da affrontare, è da qualche anno a questa parte in lotta continua con la madre: dopo il divorzio dal padre della ragazza, il secondo matrimonio e il trasferimento, quest'ultima ha perso completamente la fiducia della figlia — e la scelta universitaria non potrebbe diventare più difficile.

Michela, diciannove anni e tanta voglia di divertirsi, invece, si sta rendendo piano piano conto di quanto il suo distacco non troppo forzato nei confronti dell'amore possa essere scalfito dalla più impensabile persona...


Fratelli in un giorno di pioggia di malos mannaja

Rating: V.M. 14 • 2 Recensioni | 1 Kudos
Riassunto:

Questa storia partecipa alla II Edizione della Challenge indetta dal sito Writer's Wing.

La pioggia può avere strani effetti sulle persone e sulle cose.


Bibbia dei Broer (secondo Samwise): Genesi di Noruard

Rating: V.M. 18 • 5 Recensioni | 3 Kudos
Riassunto:

Questa storia partecipa alla II Edizione della Challenge indetta dal sito Writer's Wing.

"Samlee aveva tanti difetti, ma di due cose andava fiero: rispettava il suo ciuco più di sua moglie, ed era timorato di Dio. Perciò, per cominciare, si fece il segno della croce."


La pioggia all'alba di AThousandSuns

Rating: V.M. 14 • 4 Recensioni | 1 Kudos
Riassunto:

Questa storia partecipa alla Writer's Wing challenge II edizione, indetta nel gruppo Facebook. Prompt: fratelli in un giorno di pioggia.

Teneva le gambe strette al petto e si voltò nascondendo il viso quando Gabriel si sedette accanto a lei. Si chiese se fosse stato un incubo o un attacco di panico a turbarla in quel modo, ma non osò domandare: «Ti stai inzuppando qui fuori» disse semplicemente; la pioggia primaverile sembrò cadere un po’ più fitta, come a prendersi gioco di loro.


Un giorno di pioggia di Aven90

Rating: T • 4 Recensioni | 2 Kudos
Riassunto:

Questa storia partecipa alla Writer's Wing Challenge, seconda edizione, indetta dal nostro gruppo facebook! Il tema era "Fratelli in un giorno di pioggia" ed io ho prodotto questa roba qua. Spero vi piaccia!


Neve bianca, sangue rosso di Sarasvati

Rating: T • 0 Recensioni | 1 Kudos
Riassunto:

Questa storia è ispirata a fatti realmente accaduti. Siamo nel 1943, nel pieno della seconda guerra mondiale, in un piccolo paese di provincia nel nord Italia, e le squadriglie fasciste girovagano nella notte.  


Le mirabolanti avventure aeree del Lead Zeppelin di Frostales

Rating: T • 5 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

"C’erano solo due modi per sopravvivere a bordo di un dirigibile per più di qualche ora: Abituarsi al costante rumore o scendere al primo attracco e non tornare mai più."

 

~

 

Dirigibili che solcano il cielo delle capitali di tardo '800, capitani irascibili e ragazzini tuttofare dalla lingua più sciolta di quanto non sia opportuno per compensare al silenzio di meccanici perennemente infuriati e navigatori con un'eccessiva passione per il Rum. Questo e molto altro nelle mirabolanti avventure aeree del Lead Zeppelin, un racconto Steampunk in più capitoli!


I segreti della Neva di DeliaBluetales

Rating: T • 0 Recensioni | 0 Kudos
Riassunto:

Questa storia è un'opera di fantasia, anche se si basa su fatti realmenti accaduti (l'assassinio dello zar Alessandro II) e le vicende di personaggi fittizi s'intrecciano a quelle di altri storicamente esistiti: il compositore Pëtr Il'ič Čajkovskij e la rivoluzionaria russa Sophia Perovskaja.

La storia mi fu ispirata da un contest indetto nel 2015 su EFP, "Le notti bianche di San Pietroburgo",  e si compone di 3 atti, secondo una struttura teatrale, o meglio operistica, di presentazione-sviluppo-scioglimento. La musica vi svolge un ruolo fondamentale, come l'ambientazione nella città di San Pietroburgo, di cui m'innamorai perdutamente quando la visitai alcuni anni fa.

Storia revisionata e rimossa dal self-publishing, di nuovo online solo su questa piattaforma.

Pubblicherò gli altri due capitoli a distanza di una settimana, sempre il sabato.